Il nostro impegno nella sostenibilità

RISULTATI

IL NOSTRO PROGETTO SULLA SOSTENIBILITÀ È INIZIATO DIVERSI ANNI FA

Ecco alcune delle principali attività del passato ed i risultati ottenuti.

CARTA DEGLI IMPEGNI

PER LA SOSTENIBILITÀ

La Carta dei Valori riassume i VALORI e gli IMPEGNI che PECCI FILATI SPA ha stabilito di incorporare nelle sue pratiche aziendali, operative e manageriali e ai quali l’intera struttura organizzativa deve ispirarsi.

 

Marzo 2017

Quale primo risultato dell’adesione al progetto 4sustainability, il primo network italiano strutturato per accompagnare le aziende della filiera in un percorso verso la sostenibilità, Pecci Filati ha reso disponibile il suo primo Report di Sostenibilità, lo strumento preliminare per impostare il processo di continuo miglioramento dell’impatto ambientale che l’azienda ha impostato. Un documento nel quale le informazioni sulle prestazioni dell’organizzazione e degli individui che ne fanno parte vengono raccolte, descritte e quantificate per essere analizzate secondo i parametri di riferimento delle normative e dei protocolli esistenti, in particolare le Linee Guida Internazionali per l’elaborazione del Bilancio di Sostenibilità (Global Reporting Initiative – GRI) e lo standard ISO 26000.

Un nuovo passo nel cammino che Pecci Filati sta compiendo in coerenza con la sua visione che è attingere alle competenze più avanzate, alla profonda conoscenza del mercato e degli strumenti tecnologici innovativi per affrontare le sfide della sostenibilità con metodo e certezza dei risultati.

Il Report di Sostenibilità è disponibile qui

COMUNICATO STAMPA DEL 29 GIUGNO 2016

“Good ethics, good business”: nel percorso per la sostenibilità coinvolte le imprese della filiera dei produttori di filati pratesi aderenti a 4sustainability

Le strette relazioni all’interno della filiera tessile fanno sì che iniziative adottate da un singolo segmento abbiano ripercussioni importanti su molte altre imprese. Un esempio virtuoso di questi effetti a catena è dato dall’adozione del protocollo 4sustainability da parte di alcune imprese pratesi produttrici di filati, fra le più importanti ed innovative del distretto: Filpucci, Industria Italiana Filati (anche con il marchio Accademia), Lanificio Dell’Olivo, Pecci Filati e Pinori Filati, cui si è recentemente aggiunta anche New Mill.

Fra le implicazioni del percorso verso la sostenibilità, all’insegna di “Good ethics, good business”, vi è infatti il suo impatto sull’intera filiera di ciascuna azienda. Si va dai produttori e commercianti di materie prime e di prodotti chimici alle numerose lavorazioni che concorrono alla realizzazione dei filati per maglieria: imprese interne ed esterne al distretto pratese, alcune delle quali già sensibili e impegnate sulla sostenibilità mentre altre traggono da 4sustainability il primo stimolo ad affrontare il tema in maniera metodologicamente efficace. La catena di fornitura di ciascuna azienda è stata chiamata a condividere impegni e linee guida ed a far proprio il questionario di autovalutazione per le lavorazioni a rischio chimico e non.

Il percorso delle aziende di CPF aderenti a 4sustainability è partito a inizio 2015: con un atto volontario, le prime 5 aziende hanno aderito all’iniziativa promossa da CPF-Consorzio Promozione Filati; oltre a New Mill anche altre imprese consorziate potranno unirsi al gruppo, che ritiene positivo il massimo coinvolgimento.

Il primo passaggio è stato l’adozione di un protocollo e di una carta dei valori che rappresentano una forte  assunzione di responsabilità nei confronti di consumatori, clienti, lavoratori e in generale della collettività. Sulla base dell’analisi iniziale di tutti i processi organizzativi in azienda si sono poi individuate le conformità e sono state concordate le aree di miglioramento; è stata inoltre introdotta la tracciabilità totale della produzione (già garantita per le prime 5 aziende aderenti). Prossimo passo, da compiere entro l’anno, la redazione del primo Report di Sostenibilità di gruppo.

Obiettivo essenziale del progetto è anche la sensibilizzazione del mercato di riferimento sulle tematiche della sostenibilità, per aumentare il valore percepito da parte dei clienti rispetto agli importanti investimenti effettuati.


PECCI FILATI Spa riconosce l’importanza di eliminare le sostanze pericolose dal nostro ciclo produttivo, per questo, a febbraio 2016, abbiamo sottoscritto l’impegno Detox, promosso da Greenpeace, avviando così un importante percorso di miglioramento.
Condividiamo questo impegno con un gruppo di aziende del distretto tessile di Prato, con il coordinamento di Confindustria Toscana Nord.
Questo nuovo percorso vuole arricchire il nostro costante impegno nel rispetto dell’ambiente e della salute dei lavoratori e dei consumatori attraverso prodotti e lavorazioni di qualità.
Qui il testo completo dell’impegno Detox, Qui la MRSL e le Analisi effettuate sui nostri prodotti.

Qui  il testo dello studio effettuato su APEOs.


Pecci Filati spa | Via Pantano 16/E, 50013 Campi Bisenzio (Fi) Italy | rea FI-526608 | Cod Fisc.03562110480 | P.Iva 00308370972